dormire bene uno dei propositi per il 2021

Dell’anno appena trascorso non tutto è da buttare via. Anzi, il 2020 ci ha insegnato molte cose che possono tornarci utili per vivere al meglio questo 2021. Noi di Nightingold abbiamo fatto una shortlist dei nostri buoni propositi per l’anno nuovo. Siamo sicuri che qualcuno di questi rientra anche nel vostro elenco. Buon 2021!

1) Vivere il presente

 Il 2020 ci ha insegnato che non possiamo fare troppi programmi per il futuro, che come dicono i filosofi zen dobbiamo imparare a goderci il “qui e ora” perché l’istante presente non ritorna mai più. Se quindi il presente non ci soddisfa forse è arrivato il momento di cambiarlo. Per qualcuno significa passare finalmente all’azione – investire nelle proprie idee, uscire da una relazione senza futuro, cambiare città – per altri è tornare a prendersi cura di sé, nella forma e nello spirito. Come diceva qualcuno: “non aspettare il momento giusto per fare le cose, l’unico momento giusto è adesso”.

 

2) Spegnere lo smartphone

Ok d’accordo il titolo è un po’ forte. Non potremmo mai tenere spento troppo a lungo il nostro amato cellulare, soprattutto da quando è diventato anche uno strumento di lavoro. Però quello che possiamo fare è trovare dei momenti per “staccare”. Nel 2020 siamo stati eternamente connessi, persino per farci gli auguri di capodanno, e il rischio di abituarsi a vivere H24 col telefono in mano è piuttosto concreto. Nel 2021 potremmo cominciare una piccola terapia di disconnessione. Come? Iniziando a spegnere lo smartphone quando andiamo a dormire. Un piccolo passo per tornare a guardarci negli occhi.

 

3) Spendere meglio

 Nel 2020 ci siamo dati allo shopping online e abbiamo scoperto opportunità e orizzonti inesplorati. Regali a distanza, prodotti e servizi super personalizzati, oggetti unici e inimitabili. Abbiamo capito che non esiste solo Amazon e che basta cercare più a fondo per comprare delle vere e proprie chicche. Se usato bene il web è una risorsa incredibile per migliorare la nostra qualità della vita e soddisfare piccoli e grandi desideri in modo originale. Il 2021 è una grande occasione per consolidare delle abitudini d’acquisto verso uno shopping più consapevole. Il punto non è “spendere meno”, ma piuttosto “spendere meglio”.

 

4) Dare più valore al riposo

 Sì, tra i nostri buoni propositi non poteva mancare il dormire sano. Nel 2020 c’è chi ha avuto più tempo per stare a casa a schiacciare un pisolino in più, così come chi non ha dormito sonni tranquilli. In entrambi i casi ci siamo resi conto di come un sonno di qualità può fare la differenza per il nostro benessere. Non si tratta di dormire più ore, ma di sfruttare anche quelle poche ore che abbiamo per riposarci davvero. L’esperienza Nightingold nasce proprio per questo. La scelta ideale per vivere il presente, spendere meglio, spegnere lo smartphone e dare più valore al proprio riposo.

Acquista il tuo cuscino su misura